Il segreto della promozione

Marc

Ultimamente mi sto impegnando tanto per promuovere La Val Tassaro e non solo il nostro B&B, ma anche tutte le strutture ricettive vicine, inclusi i concorrenti!

Una valle incantevole c’è.
sentieri ci sono ed anche due belle cascate.
Ci sono tanti ristoranti .
I B&B e gli ostelli ci sono (e ne stanno arrivando altri).
Un bellissimo sito web della valle c’è.
Le mappe digitali ci sono e per esagerare c’e già anche un libro.

C’è tutto!

Resta solo da aspettare che arrivi qualcuno…
Aspettare?
Promuovere una zona vuole dire aspettare?
Sarebbe facile, ma non funziona cosi!
Se non hai presenza su internet con pagine aggiornate, sei invisibile!

wordpress tag cloud

Questi ultimi mesi sono andato in giro a visitare tutte le strutture ricettive vicino alla Val Tassaro proponendogli di collaborare per cominciare a promuovere la zona iniziando con l’aggiornamento della loro pagina sul sito web della Val Tassaro.

Devo ammettere che sembra strano che la struttura più piccola in zona sia la promotrice di questa iniziativa, ma essendo io un esperto sviluppatore di applicazioni web in mezzo a persone che non usano quasi mai un computer, mi sembrava giusto partire coi primi passi. Faccio questa cosa gratuitamente perché penso che tutto deve venire dalla gente che vive, lavora, fa sport o volontariato in zona e non dal governo. Così spero che si crei una collaborazione a favore della Valle e a favore dalla gente.

Un potenziale visitatore della Val Tassaro deve trovare un sito web chiaro ed aggiornato per organizzarsi!

Saper usare internet

Una domanda: Conosci qualcuno che non sa usare internet? Personalmente pensavo che queste persone non esistessero più. In questi giorni girando per i ristoranti ho incontrato invece molte persone che hanno poca dimestichezza con internet. Spesso queste persone sanno fare dei buonissimi tortelli o hanno altre doti, ma per far arrivare nuove persone al ristorante non basta! Il segreto è tutto qui, questo è la combinazione vincente:

Devi offrire il servizio o cibo eccellente come hai sempre fatto e regolarmente promuovere questo su internet!

Fonte: LA STAMPA

In che senso allora l’Italia è indietro?

Secondo i dati Istat, appena il 55,5% delle famiglie italiane dispone di un accesso a Internet in casa. Considerando solo quelle con almeno un componente tra i 16 e i 74 anni, la percentuale sale al 62% e proprio su questo dato si nota la differenza con il resto d’Europa: dove – in media – 73 famiglie su 100 sono connesse. In Olanda, Lussemburgo e Svezia si toccano punte di oltre il 90%. Ancora peggio è la situazione relativa alla banda larga, che raggiunge soltanto il 48,6% delle case italiane. In questo campo, peggio di noi va solo in Grecia, Bulgaria e Romania.

 

Può essere che in montagna non tutti hanno internet, ma per fortuna i turisti vengono dalle città in montagna e non vice versa e tutti loro hanno internet.

Promuovere la Val Tassaro in 3 passi

Con la promozione della Val Tassaro abbiamo appena iniziato e sarà una strada lunga e faticosa e spero non solo per me. Quattro strutture sono già aggiornate nel sito web della Val Tassaro. Altri stanno mettendo insieme le foto ed i testi. Spero che tutto sarà pronto dopo questo weekend, ma ho dei dubbi… Quando abbiamo aggiornato tutte le strutture organizzerò un incontro alla Fossa per discutere il secondo passo e per spiegare come funziona WordPress col quale ogni struttura possa aggiornare la propria pagina web.

1. Aggiornare le pagine esistenti

2. Scrivere articoli per avere contenuti freschi. A Google piace cosi! Ogni struttura scrive un articolo ogni due mesi.

3. Promuovere gli articoli usando ‘il passaparola’ che in terminologia internet si chiama: I social network. 

 

Sono sicuro che dopo 2 anni raccoglieremo tutti dei buoni frutti, ma solo se seminati nel terreno giusto al momento giusto…