InApiario: un’app per monitorare le api da miele. Gratis, libera e anonima.

Marc

Nel passato ero un programmatore di applicazioni web. Da 10 anni sono apicoltore. Avevo una buona idea e ho programmato quest’app per il mio uso personale e per altri apicoltori se sono interessati.

Un’app per apicoltori amatoriali. Gratis, modificabile e anonima per sempre senza abbonamenti e pubblicità!

Apri o scarica InApiario 173 kb

Il link: https://www.lafossa.eu/inapiario2022/

Apiari e Arnie
Apiari e Arnie

I vari modi per monitorare le api

  • Ci sono apicoltori che non fanno nessun monitoraggio e con poche arnie questo metodo può anche funzionare.
  • Ci sono apicoltori che usano un foglio sotto il tetto di ogni arnia o scrivono abbreviazioni con una penna indelebile sul tetto dell’arnia. Con questo metodo devi sempre visitare le arnie per sapere come stanno le famiglie e non hai una panoramica quando sei a casa.
  • Ci sono apicoltori che usano uno spreadsheet digitale che contiene spesso troppe colonne.
  • Ci sono apicoltori che usano delle app costose con abbonamenti mensili. È già tutto difficile nell’apicoltura ultimamente, chi vuole altri costi fissi? Non so voi, ma io non voglio che altri possano vedere i miei dati. Non voglio inserire la mia partita iva, le coordinate del mio apiario e la grandezza del mio maturatore. Probabilmente ti mandano anche pubblicità quando pensano che il tuo magazzino è vuoto? Chi vuole questo?

InApiario è anonimo, gratis, open source e libero. Vuole dire che puoi usare, modificare e distribuire tutto senza costi. L’unico vincolo è che tutto deve rimanere libero. Uso la app personalmente per monitorare le mie api e se altri apicoltori vogliono usarlo o migliorarlo che benvenga!

Accetto suggerimenti e segnalazioni di bug (tramite email), ma non faccio l’helpdesk. Se hai problemi con InApiario non chiamare il nostro B&B. Questo progetto è un hobby per me, non è un lavoro.

Apri o scarica InApiario 173 kb

Perché usare InApiario?

InApiario fa il monitoraggio cronologico per ogni alveare e nello stesso momento crea una panoramica per tutto l’apiario per programmare le prossime visite. Sei il proprietario dei tuoi dati che restano solo nel tuo cellulare, nel tuo tablet o nel tuo computer.

Come funziona?

Quando fai le visite in apiario puoi portare il tuo cellulare e una penna per touch screen per inserire i dati direttamente in apiario. Meglio usare la penna se non vuoi sporcare il cellulare di propoli. Puoi scrivere parole usando la ‘tastiera con bottoni’ con la quale scrivi parole con un clic o un tocco. Se vuoi è anche possibile parlare direttamente nel cellulare e lui scrive quello che dici. Devo dire però che non funziona sempre con tutte le parole specialistiche per l’apicoltura.

Una nota per l’intero apiario

Puoi salvare l’annotazione per quell’alveare o per l’intero apiario. Questo tipo di ‘lavoro batch’ è comodo quando per esempio fai il trattamento contro la varroa o il nutrimento a tutte le famiglie dell’apiario.

Backup dei dati e backup della personalizzazione

Per salvare i dati come backup puoi scaricare i dati tramite un documento generato dall’app. Per cellulari e tablet di Apple è difficile salvare un documento, puoi anche mandarti un’email con i dati in formato testo (copia e incolla).

Su smartphone, tablet e computer anche senza internet.

Come ‘installare’?

L’intera applicazione e solo una unica pagina html. Con uno smartphone o un tablet si può aggiungere la pagina web alla home screen, schermata principale e salvare per leggere off-line e l’app funziona nel browser (Firefox, Chrome, Safari, Edge), senza internet. Su un computer si può scaricare il file index.html (niente da installare) e l’app funziona nel browser senza internet. I dati vengono salvati nel browser. C’è la funzionalità per scaricare i dati inseriti in un file o per copiare e mandare con un’email.

Il funzionamento dell’app

Il funzionamento di InApiario è semplice ma anche altamente configurabile:

  • Per iniziare: aggiungi il nome del primo apiario.
  • Sotto questo apiario aggiungi i nomi o i numeri delle arnie.
  • Quando fai clic sul nome di un’arnia si apre l’arnia e puoi scrivere annotazioni usando bottoni. I bottoni sono raggruppati in sezioni. La parola scritta sul bottone viene inserita nell’annotazione con un clic.
  • I bottoni sono personalizzabili visto che ogni apicoltore usa le sue abbreviazioni e il suo linguaggio per monitorare le api. Puoi adattare l’app al tuo modo di lavorare e non viceversa.
  • Puoi aggiungere tanti apiari e tante arnie.

Calendario delle fioriture

C’è presente un calendario delle fioriture che puoi personalizzare per il tuo territorio.

Lo sviluppo delle famiglie d’api e la raccolta del nettare e polline è strettamente collegato alle fioriture e alle temperature. Alcune fioriture non vengono visitate molto dalle api, ma possono fungere da indicatore per l’arrivo di altre fioriture. Ci cono alcuni standard da caricare e da modificare per il tuo territorio.

Puoi anche modificare le temperature medie (massime e minime) per ogni mese. Queste temperature per il tuo territorio si possono trovare sui vari siti web del meteo.

Calendario delle fioriture
Calendario delle fioriture

Cercare fra i dati


È divertente inserire tutti questi dati, ma dopo devi utilizzarli. Nella parte ‘Cerca’ puoi filtrare le parole usate e evidenziare certe parole. Se per esempio hai scritto: Da Fare: Nutrire. Puoi crearti la lista degli alveari ai quali serve nutrizione durante la prossima visita e cosi hai un’idea su quanto candito devi portare.

Apri o scarica InApiario 173 kb

InApiario è anonimo, gratis, open source e libero

  • I tuoi dati non vengono condivisi. Tutto è completamente anonimo.
  • I dati vengono salvati solo nel tuo browser (Local storage) e sono scaricabili e caricabili in un file.
  • I tuoi dati non vengono salvati in un database, non vengono salvati su un server da qualche altra parte o condivisi.
  • I dati vengono solo salvati nel tuo browser e possono essere salvati sul tuo computer come backup. Tu sei il proprietario e il responsabile dei tuoi dati. Non esiste nessuna ‘Privacy policy’ o login in InApiario, perché i tuoi dati rimangono privati. L’app è un unico file html che non fa nessun collegamento con altri siti o database. Puoi anche salvare il file index.html (solo 150kb) sul tuo computer e l’app funziona ugualmente.
  • Gratis, open source e libero.
  • Tecniche usate: html, css e javascript. Nessun server o database scripting.
  • Le abbreviazioni o parole per monitorare gli alveari sono personalizzabili.
  • Puoi cercare per alveare, per data e parola usata.

Senza limiti

Puoi aggiungere tantissimi apiari e sotto ogni apiario puoi aggiungere tantissimi alveari. Per ogni visita ad un alveare puoi aggiungere notes cliccando su bottoni con delle parole che usi di frequente per i tuoi monitoraggi. Puoi personalizzare i tuoi bottoni.

Modificabile

Puoi modificare il source code (html, javascript, css) se sei capace per creare la tua versione personale. L’unica cosa che non puoi fare è vendere questo codice, perché deve rimanere gratis, open e libero.

Contribuire

Se hai una configurazione dei ‘bottoni’ o una configurazione del ‘calendario delle fioriture’ che pensi che funzioni particolarmente bene e la vuoi condividere con altri apicoltori la puoi mandare in un’email e proverò ad incorporarla nelle configurazioni standard della prossima versione.

Se hai creato la tua versione personale di InApiario e se vuoi la posso anche distribuire su questo sito.

Apri